NOA e BAND SPECIAL GUEST ERRI DE LUCA prima italiana


Lunedì 29 Febbraio 2016, ore 21:00 - Sala Maggiore del Teatro Comunale di Vicenza.

NOA e BAND SPECIAL GUEST ERRI DE LUCA prima italiana


NOA voce,percussioni
GIL DOR chitarra, direzione musicale
ADAM BEN EZRA contrabbasso
GADI SERI percussioni
ERRI DE LUCA voce recitante
Programma

L'incontro di Noa con lo scrittore Erri De Luca risale al 2005, periodo nel quale la cantante israeliana comincia a pensare all'omaggio alla canzone napoletana d'autore che vedrà la luce però solo nel 2010 con l'album NOAPOLIS. Ma l'incontro immaginato sulle scene allora, si concretizza e su altre basi soltanto oggi. Certo sarà difficile tenere fuori dalla porta del concerto la centralità che Napoli ha per entrambi gli artisti, ma gli interessi dei due corrono su tanti binari: la letteratura, l'emigrazione, la pace, il Mediterraneo.
Noa sarà come sempre accompagnata dal suo quartetto che vede il talentuoso Adam Ben Ezra al contrabbasso e il percussionista Gadi Seri affiancare lo storico produttore musicale e chitarrista Gil Dor col quale Noa sta celebrando nel 2016 i 25 anni di carriera comune.
Un concerto che dedica molto spazio all'ultima fatica discografica di Noa (LOVE MEDICINE) ma che grazie all'incontro con Erri De Luca si trasformerà in una sorta di viaggio dove musica e letteratura - musica e poesia - cammineranno insieme affrontando i temi comuni e cari ai due artisti.


NOA
La cantante israeliana Noa ha una voce che diffonde gioia ed entusiasmo. Il suo canto mescola armoniosamente jazz, rock americano e suggestioni mediorientali, superando tutte le frontiere culturali. Interprete in Vaticano di un'Ave Maria che ha commosso il mondo e protagonista di numerosi festival di musica etnica, Achinoam Nini (Noa per tutti) è diventata in pochi anni una stella acclamata della world music. "I miei genitori, israeliani di nascita e yemeniti di origine, si sono trasferiti negli Stati Uniti - racconta - quando avevo un anno. Ho vissuto fino a 17 anni a New York, dove ho studiato e fatto le prime esperienze artistiche. Una crisi di identità e il richiamo della mia terra, un giorno, mi hanno spinto a tornare in Israele. Lì ho proseguito gli studi, ho prestato il servizio militare e con una scuola di jazz e musica classica di Tel Aviv, la Rimon School, ho completato la mia formazione, avviata alla High School di New York. Vivo poco lontano da Tel Aviv e non andrei mai a stare altrove. Quando non sono in tournée, scrivo, produco, canto e faccio spettacoli".

ERRI DE LUCA
È uno straordinario e prolifico scrittore: tra poesie, saggi, narrativa e testi teatrali ha scritto e pubblicato oltre 60 opere. è anche collaboratore giornalista di diverse importanti testate giornalistiche tra cui "La Repubblica", "Il Corriere Della Sera", "Il Manifesto", "L'Avvenire". Oltre ad essere opinionista è anche un appassionato reporter sul tema della montagna: De Luca è infatti molto conosciuto nel mondo dell'alpinismo e dell'arrampicata sportiva. Nel 2002 è il primo ultracinquantenne a superare una parete con grado di difficoltà 8b, alla Grotta dell'Arenauta di Sperlonga (8b+). Nel 2005 compie una spedizione sull'Himalaya con l'amica Nives Meroi, che poi narra nel libro "Sulla traccia di Nives".

Info: http://www.tcvi.it





Share this:

 
Copyright © Sky News 24. Designed by OddThemes