Ultime News

Eventi

Arte

Latest Updates

I Bagni dell'Antica Roma: visita alle Terme di Caracalla

00:53


I Bagni dell'Antica Roma: visita alle Terme di Caracalla

Entreremo nel secondo complesso termale più grande dell’antica Roma, dopo le Terme di Diocleziano: le grandi Terme di Caracalla o Antoniniane. Benché destinate all’uso di massa del popolo, erano le più sontuose e capienti della capitale dell’Impero Romano, ospitavano fino a 1500 persone; i ricchi, però, preferivano frequentare altre terme come quelle di Traiano, Agrippa o Nerone. Entreremo nell’aula del grande calidarium, ambiente per i bagni d’acqua calda, e poi ancora nel frigidarium e tepidarium, caratterizzate da bagni freddi e tiepidi, completamente tappezzati da mosaici sul pavimento. 
Immagineremo come gli antichi Romani venissero in questo luogo per divertirsi, rilassarsi, allenarsi e incontrare nuove persone, anche per scopi lavorativi. 

Le sale erano cosi riccamente decorate che proprio qui furono rinvenuti la famosa scultura dell’Ercole e del Toro Farnese (oggi al Museo Archeologico di Napoli), l’enorme vasca in porfido rosso che orna la Sala Rotonda dei Musei Vaticani e le due bellissime vasche in granito grigio al centro di Piazza Farnese a Roma.
(Nel percorso non è incluso il Mitreo chiuso al pubblico)

Appuntamento ore 11.00 su Viale delle Terme di Caracalla - ingresso Sito Archeologico area esterna - Gruppo in attesa segnalato da Bandiera/Cartellina Viola logo Roma Caput Tour.
15 minuti di attesa massimo per la registrazione.

Durata della visita 2 ore circa

Ingresso gratuito € 0.00 per tutti all’interno delle Terme di Caracalla (in occasione della prima domenica del mese)

Visita Guidata Domenica 2 Aprile ore 11.00
Prenotazioni su info@romacaputour.it

altre info QUI






Il mattone è ancora un investimento performante

00:46


INVESTIRE IN COPARTECIPAZIONE E DIVERSIFICAZIONE IMMOBILIARE 

OTTENENDO RENDIMENTI ANNUI NETTI SUPERIORI AL 10%

Per ottenere una crescita del portafoglio immobiliare è necessario allontanarsi dalle vecchie concezioni del mercato. Acquistare un immobile e attendere che il suo valore maturi e cresca è un piano inefficace e può rendere il proprio patrimonio sofferente o peggio essere considerato "Tossico".

Oggi esiste una strategia veloce e redditizia, della quale nessuno ne ha ancora parlato. Questa strategia si chiama Copartecipazione e Diversificazione Immobiliare e più brevemente “Quota di partecipazione Immobiliare"/QUOTA IMMOBILIARE.

A chi crede che il mattone sia ancora un investimento performante, ma non si accontenta di una rendita dell’3/4% annuo, consigliamo un sistema che in pochi al momento hanno considerato.



Analizziamo il "Vecchio modo" di investire Vs "Nuovo modo" di investire.

Il "Vecchio modo" di investire prevedeva che un investitore ricercasse immobili grazie a portali nel web oppure si affidasse ad agenzie specializzate. Quando l'immobile è in linea con il prezzo di mercato c'è l'acquisto e poi come di consuetudine per ricavare profitto viene messo in affitto. Nelle città italiane più grandi, come Roma e Milano, nelle quali il mercato immobiliare non ha sofferto particolarmente, questo sistema porta nel migliore dei casi ad un 4% lordo (senza che vengano considerate le spese di mutuo per l’acquisto).

Questo “vecchio modo” di investire è un approccio da cassettista, cioè colui che è in attesa del raggiungimento dei risultati e della remunerazione del capitale investito. Come sappiamo, storicamente questo sistema ha sempre portato risultati, anche se minimi, ma il difetto del "vecchio modo" di investire riscontrabile oggi nel 2017 è di non tenere conto di un fattore fondamentale, ovvero l’andamento della valuta di investimento.

La creazione di un mercato unico globale ci ha permesso di bere un caffè a Parigi e pagarlo con la stessa moneta così come a Roma o come in altre città dell'unione europea. E’ diventato un luogo comune passare le vacanze natalizie al caldo e attraversare gli oceani in poche ore, ma non è frequente trovare un investitore che considera il resto del mondo come accessibile, vantaggioso e redditizio non solo dal punto di vista turistico.

Le economie europee, nella maggior parte dei casi, sono stagnanti e la valuta euro è diventata molto debole, mentre sono ormai facilmente accessibili mercati molto lontani, che offrono valute in pieno boom.

Per questo consigliamo di utilizzare il nuovo modo di investire.


Vuoi fare un investimento razionale? Segui il "Nuovo modo" 

Esiste un "Nuovo modo" di investire, che permette di ottenere rendimenti superiori al 20% annuo, ben oltre le aspettative del tradizionale rendimento dell’immobile. Questo "Nuovo modo" prevede di sfruttare i benefici del mercato globale, anche immobiliare.

Il metodo è abbastanza semplice: si sceglie un immobile in un paese in pieno boom economico, acquistandolo con il massimo sconto, in zone dove è prevista un'espansione commerciale turistica, si provvede a ristrutturarlo con finiture italiane curando i dettagli senza spendere troppo e si piazza l'immobile e/o la proprietà dopo 3/4 mesi ad un prezzo maggiorato del 50%.

Un esempio lampante è che considerando che il mercato immobiliare cresca del 15% se si acquista sotto costo del 40% rispetto al valore reale di un immobile da 250.000$ si possono fare anche 80.000$ di profitto in soli sei mesi.

Acquistando QUOTE IMMOBILIARI (che significa condividere gli utili su tutte le operazioni immobiliari effettuare dalla società) si ha la libertà non solo di fare profitti elevati superiori al 10% annuo ma anche di poter uscire dall'investimento in qualsiasi momento in caso di necessità come nel caso di un fondo azionario.

Il "Nuovo modo" di investire consente di attenzionare l’andamento delle valute in termini prospettici e diversificare il proprio patrimonio, con questa analisi si è trovato un modo intelligente di investire. Inoltre, è un modo per proteggere il proprio capitale, evitando di esporlo a crisi economiche o politiche. Nel caso che uno stato, dove si è investito, dovesse fallire, con il sistema della QUOTA IMMOBILIARE si sarebbe tutelati perché l'investimento non è concentrato su un unico Asset Immobiliare locale ma diversificato su più operazioni contemporaneamente.

Come valutiamo l’investimento immobiliare? 

Valore di acquisto: 120.000$

Rendita totale: 85.000$

Plusvalenza: 7.000$

Utile: 85.000$+7.000$ = 92000$

Roi totale: 92.000/120.000 = 76,7%

Roi annuo: 12%


Inoltre ci sono degli altri fattori da considerare come la costante crescita della domanda che farà schizzare i prezzi alle stelle.

Vuoi investire in Partecipazione con la Quota Immobiliare? NOI siamo gli esperti.

Se intendi analizzare queste proiezioni, puoi richiedere il documento di approfondimento visitando il sito internet: http://www.topinvestors.it 

oppure confrontarti direttamente con i nostri esperti pronti ad aiutarti a comprendere i vantaggi della QUOTA IMMOBILIARE 



Contatto diretto agente generale Mauro Zanini (+39) 331 82 44 253



Ballando con le stelle, lite social tra Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti

14:57
tv
Ballando con le stelle, lite social tra Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti


Ballando con le stelle, lite social tra Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti


Ballando con le stelle, lite social tra Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti
„È scontro tra la giurata e la concorrente del programma del sabato sera su Rai Uno: a poche ore dalla seconda puntata, le due non si sono risparmiate frecciate lanciate attraverso i social.

Ballando con le stelle, lite social tra Selvaggia Lucarelli e Alba Parietti

Ballando con le stelle, è scontro diretto tra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli.

A poche ore dalla seconda puntata del programma del sabato sera di Rai 1, la concorrente e la giurata non si sono risparmiate frecciate che, attraverso i social, sono scoccate infuocate l’una all’indirizzo dell’altra.

Tutto è nato nella scorsa puntata quando la Lucarelli ha dato dell'egocentrica alla Parietti che pronta, su Facebook, aveva replicato con un post: “Cari amici , la Lucarelli per il mio ego deve avere un po' di pazienza , ottimo ascolto per Ballando con le stelle con il 19,13 , picco di share con un bel il 28, 70 alle ore 23 e 54 durante la mia votazione. Ancora una volta la "vecchia" tigre ruggisce ancora e grazie a voi che mi avete seguito fino alla fine. Grazie grazie grazie quasi il 30 per cento di ascolto durante il mio passaggio”.


Un minuto di rumore contro anni di silenzio

09:30

Un minuto di rumore contro anni di silenzio
#1minutodirumore

A Padova davanti a Palazzo Moroni, in occasione della Festa della Donna, Fidelity House organizzerà un flash mob per attirare l’attenzione. 

Per 1 minuto tutti i partecipanti urleranno per dire no alla violenza sulle donne.
 
A seguire, tre attrici racconteranno tre esperienze diverse per sensibilizzare ulteriormente le persone al tema della violenza sulle donne.

Vini d autore - Sapore e poesia

09:03

Le etichette più premiate e le piccole produzioni artigianali sono il fiore all'occhiello del nostro paese.


Distese che dipingono le nostre meravigliose campagne.

Tutelare l'artigianato e il made in Italy

01:13

Tutelare l'artigianato e il made in Italy

In Italia è necessario diffondere la cultura del prodotto italiano autentico ed educare il consumatore nell’acquisto del vero Made in Italy.
I consumatori si devono impegnare a proteggere la creatività, la maestria e l’autenticità italiana dalle dannose operazioni di contraffazione e falsificazione, denunciando laddove fosse necessario ogni abuso e reato, riscontrato nel web oppure nelle bancarelle dei venditori abusivi.

Uno dei settori più colpiti è quello della moda, del fashion con 4,5 miliardi di euro di perdite all'anno in abbigliamento e calzature,  624 milioni nella cosmetica, 520 milioni per borse e valigie, 400 milioni tra gioielleria e orologeria, 201 milioni nei giocattoli e 53 milioni negli articoli sportivi. L’ammontare totale è calcolato attorno ai 7-8 miliardi, tutto ciò impedisce la crescita e lo sviluppo di circa 100-130 mila posti di lavoro.

Molte aziende hanno lanciato campagne di lotta alla contraffazione cercando di proteggere i propri clienti, tra queste citiamo la Lorenzo Masiero, nota per le produzione di calzature di qualità, create con la maestria artigiana veneziana della riviera del Brenta, poi brand come Hogan, Gucci, Fred Perry e Armani che ogni anno riscontrano attraverso la Gdf il sequestro di centinaia di migliaia di merci contraffatte con i propri marchi. 

Supportiamo il made in Italy con ogni mezzo, è un patrimonio che va tutelato e preservato!





IN TUTTE LE LIBRERIE! LA SIRENETTA

09:39
IN TUTTE LE LIBRERIE!
LA SIRENETTA - riscritta e illustrata da Michelangelo Rossato Illustratore, ARKA Edizioni
"La celebre fiaba di Hans Christian Andersen splendidamente illustrata e raccontata da Michelangelo Rossato in occasione dei 180 anni dalla prima pubblicazione. Scritta da Andersen dopo un amore sofferto e pubblicata per la prima volta nel 1837, "La sirenetta" è tra le più belle storie d'amore mai scritte. Una fiaba che fa riflettere su come, per raggiungere la felicità, sia necessario aspirare ad emozioni alte, e non lasciarsi prendere dall'odio e dalla paura. Questa nuova versione, pur rimanendo fedele all’originale, fa emergere l’estremo coraggio, nobiltà e determinazione della protagonista, non solo romantica e malinconica. 
La sirenetta è pronta a lasciare il suo Mondo-sotto-il-mare pur di raggiungere il principe di cui è innamorata. Vuol vivere insieme a lui nel Mondo-sopra-il-mare e avere anche lei un'anima immortale. Accetta quindi di affrontare una dolorosa trasformazione e di sciogliersi se il suo amore non verrà corrisposto. Ma il suo amore non si scioglierà come schiuma..."



Sfilata Moschino Milano Fashion Week

02:32
Sfilata Moschino Milano Fashion Week

Da dietro le quinte tra le modelle e le sapienti sarte, l'aria è molto tesa; gli abiti che devono indossare le modelle sono al limite dell'equilibrio.

Sfilano i meravigliosi accessori come gioielli, occhiali, borse e stivali che non possono mancare in occasioni come questa.

Ma anche Cappelli e cilindri dalle forme più stravaganti; ruote di bicicletta, coperchi dei bidoni della spazzatura.

Una vera provocazione quella di Moschino.






Powered by:



Atalanta, con questo gruppo l Europa non è più solo un sogno

06:45
Vietato smettere di sognare. L'Atalanta, che con la vittoria di Napoli si è portata a tre soli punti dalla zona Champions, non è più solo una sorpresa ma una vera realtà di questo campionato. Il condottiero è quel Giampiero Gasperini capace di costruire una macchina perfetta i cui segreti sono tanti: da un Papu Gomez che non ha mai segnato così tanto in Serie A a Mattia Caldara, difensore da record con già 5 reti all'attivo.
E ora nessuno svegli la Dea e i suoi tifosi. Perché a questo punto l'Europa diventa un traguardo raggiungibile per una squadra che si è guadagnata gli applausi del pubblico napoletano al San Paolo, che ha condotto un gara da vera grande, aggredendo, rimanendo corta, dimostrandosi superiore negli uno contro uno e mostrando un carattere d'acciaio anche in inferiorità numerica. Per nulla intimoriti dall'atmosfera da Champions della partita contro la banda di Sarri, i ragazzi terribili di Gasperini hanno mostrato una superiorità tecnica e fisica dove i reparti si aiutano l'un l'altro in una sorta di calcio totale che autorizza qualunque sogno di gloria.

I segreti di una squadra così, che vive un'annata così, sono tanti ma principalmente a fare la differenza è il gruppo: perché ognuno, sotto la sapiente guida di Gasp, sta rendendo al meglio. E la macchina perfetta messa in strada dall'ex allenatore del Genoa riesce anche a fare a meno di qualche pezzo pregiato venuto a mancare durante il percorso: come quel Gagliardini diventato imprescindibile nell'Inter di Pioli. Ma il sogno atalantino ha due interpreti su tutti: Papu Gomez, sempre più idolo dei tifosi, non ha mai segnato così tanto nel nostro campionato: 9 reti per lui e un'intesa, oltre che un'amicizia, col giovane compagno di reparto Petagna che fa davvero la differenza. L'argentino, infatti, ha già collezionato anche 7 assist quest'anno.

E poi c'è quel Mattia Caldara, promesso sposo della Juventus che sta confermando l'idea di essere uno dei migliori prospetti italiani: difensore difficile da superare e ora anche bomber implacabile: già 5 le reti segnate nella stagione di grazia della Dea, il che è già un record. A cui va aggiunto che il futuro bianconero è il secondo difensore a fare doppietta dopo Chiellini ma il primo ad averla realizzata in trasferta. E non finisce qui perché in totale (ed è un record) sono 12 i gol che l'Atalanta ha ricevuto in dote dai suoi difensori. Appunto, il calcio totale di Gasperini dove gli attaccanti pressano a aiutano e i difensori vanno a segno come le più implacabili delle punte. Calcio totale e calcio ragionato se consideriamo che salgono a 10 le marcature nerazzurre nate da calcio d'angolo: nessuna squadra ha fatto meglio in questo campionato. E saper sfruttare le situazioni di calcio da fermo è una qualità importante.

L'Atalanta, autentica favola italiana, sta in ogni caso letteralmente riscrivendo la propria storia: i 51 punti attuali sono già  qualcosa da segnare nei libri. Soltanto nella stagione 2011-2012 i nerazzurri ne avevano accumulati di più (52 quelli effettivi raccolti sul campo senza contare i 6 di penalità per il calcio scommesse, mentre il record di 50 del campionato 2006-2007 è già stato superato). E siamo ancora alla 26° giornata: come dire, Gasp e i suoi hanno ancora tempo per incidere sulla pietra i loro nomi diventando leggende del calcio atalantino. E soprattutto hanno tempo, e credibilità, per continuare a inseguire quel piazzamento Champions che il Papu Gomez ha definito "una follia". Ma a questo punto, la follia sarebbe non crederci fino in fondo. 

l terribile incendio al Parco Stella di Oderzo non ha risparmiato nulla (video)

06:42
l terribile incendio al Parco Stella di Oderzo non ha risparmiato nulla. 

Oltre 50 i vigili del fuoco che hanno lavorato tutta la notte per domare l'incendio e soccorrere i feriti.

di AntonioChieraCommenti

A fuoco il Centro Commerciale Parco Stella - Grande e pauroso incendio al Parco Stella, le fiamme sono divampate creando subito il panico tra gli abitanti della zona. Sul posto sono immediatamente arrivati i vigili del fuoco di Motta di Livenza, Conegliano, Treviso e Pordenone. Almeno 15 i mezzi con circa 50 operatori .

video


Che cos'era il Parco Stella:
Inaugurato nel dicembre del 2009, il Parco Stella Shopping nasce come realtà commerciale di nuova concezione. Non solo luogo di acquisti, ma anche un centro di incontri dove trascorrere piacevolmente il tempo libero in famiglia, circondati da un incantevole contesto naturalistico.
Un’ampia area verde con zona barbecue, parco giochi per bambini e percorsi salute è infatti a disposizione di chi vuole regalarsi una pausa rilassante.
Comodi parcheggi, appositamente pensati per un migliore servizio agli utenti, lasciano spazio a percorsi pedonali per passeggiare e guardare le vetrine delle più note insegne commerciali, accomunate da esperienza e professionalità.
A rendere più interessante la visita al Parco, eventi ed attività promozionali che lo rendono piacevole punto di aggregazione dove trovare grande scelta nella convenienza e nella qualità.
Il Parco Stella Shopping si sviluppa in una superficie di vendita di 30.000 mq, così articolato: un grande ipermercato da 7500 mq, negozi di abbigliamento/tessile per 8000 mq, negozio di calzature da 1500 mq, negozio di bricolage da 4000 mq, negozio di elettronica da 2000 mq e punto-bar/ristorazione da 500 mq con spazio giochi per bambini.
IPERMERCATO VISOTTO
SMART MODASTORE
JYSK
TOYS CENTER
REMIX MODA
MEGGETTO
UNIEURO
EUROBRICO
CENTRAL PARK CAFÈ

Hover Camera il drone portatile

08:05

Hover Camera

Hove camera è un dispositivo che ha consentito di combinare la fotocamera e la tecnologia di intelligenza artificiale per creare un drone che essenzialmente si potrebbe lanciare in aria per seguirvi e scattare foto e video.



Alcuni di questi droni includono tecnologie Snap, Lily, Staaker e Hover. 
Oggi Hover sta annunciando che il suo primo drone telecamera, portatile, chiamato "Passport" sarà presto in vendita al prezzo di $599. 

Abbiamo visitato il sito e visto la presentazione video e siamo rimasti molto colpiti.

https://gethover.com


VIDEO




SANREMO 2017 vince Francesco Gabbani con Occidentali s Karma

16:46
tv

Sanremo 2017, vince Francesco Gabbani, seconda Fiorella Mannoia, terzo Ermal Meta.

Strepitosa anche Geppi Cucciari: "Maria tu unisci tutti, destra e sinistra, Di Maio e i congiuntivi, il Pd e il Pd". In grandissima forma. Poi mostra una foto del telespettatore tipo di Sanremo: Mattarella. "Maria soffre di una rara malattia: è costretta a vivere in un televisore, si nutre con un tubo catodico". Una sequenza di battute dal ritmo unico, chapeau.


A Ermal Meta il premio della critica Mia Martini: la sua bellissima canzone Vietato morire contro la violenza (famigliare) ha colpito i giornalisti della sala stampa all’Ariston (e anche il pubblico). Premio Tim a Francesco Gabbani, quello che percula il mondo degli amanti dello yoga, mentre la città di Sanremo ha dedicato il premio alla Carriera alla monumentale Rita Pavone che si è esibita in finale con il brano Cuore, grintosa come non mai.


 
Copyright © Sky News 24. Designed by OddThemes